blog banner

Sai riconoscere quando sei vittima di Diffamazione?

Sempre più frequentemente, soprattutto con l’utilizzo dei social network, ci si può trovare ad essere vittime di un reato noto come Diffamazione.

Cerchiamo di delinearne le caratteristiche:


Esistono delle aggravanti e dei casi in cui non si può essere puniti?

Vediamolo insieme.

Entro quando si deve presentare la querela? C’è un limite di tempo?

Sì, il limite corrisponde a tre mesi dal momento in cui la persona offesa riceve notizia del fatto di reato. Una volta proposta la querela, essa può anche essere revocata.

In ultimo, cosa si può dire, nello specifico dell’utilizzo dei social?

Se pensi di essere vittima di Diffamazione o hai ricevuto l’accusa di essere tu l’autore di questo reato, contattaci compilando il form qui sotto!

Dott.ssa Roberta Catania


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *